Mestiere Genitori - Gli smartphone stanno distruggendo una generazione?

 martedì 14 gennaio 2020

Decima edizione di ”Mestiere Genitori”- ciclo di incontri dove esperti di diversi settori si confrontano con il pubblico sul mestiere più difficile che c'è, quello del genitore.
Giovedì 16 gennaio 2020 appuntamento con Alessio Vieno per parlare di "Come affrontare le sfide della rivoluzione digitale".

mestiere genitori 2019-2020

“Mestiere Genitori 2019-2020”, giunto alla sua decima edizione, festeggia questo traguardo con una grande novità: gli incontri avranno luogo non solo a Trieste ma anche a Udine, moltiplicando gli appuntamenti e le occasioni di confronto per chi desidera comunicare efficacemente con bambini, preadolescenti ed adolescenti e supportarli nella loro crescita.

La “Scuola per Genitori" è un riferimento per famiglie, educatori, insegnanti, figure sanitarie e per quanti si trovino ad affrontare le complessità del ruolo genitoriale ed educativo. Negli ultimi anni sono stati trattati argomenti relativi alla prevenzione e alla promozione di stili di vita corretti, alle problematiche correlate alle emozioni e allo sport e alle nuove dipendenze, con particolare riguardo al gioco d'azzardo offrendo visioni nuove e scientificamente aggiornate sui temi prescelti. L'obiettivo è creare una spirale virtuosa di formazione-informazione che possa essere di beneficio e di supporto alle famiglie nel difficile ruolo educativo.


La partecipazione è gratuita previa prenotazione.
Per prenotazioni:  www.lebuonepratiche.org
Per informazioni:  eventi@lebuonepratiche.org - tel  040 3498975

Gli eventi sono in co-progettazione con l'I.S.I.S. Carducci-Dante, e realizzati con il contributo dell'Azienda per l'Assistenza Sanitaria n.2 "Bassa Friulana - Isontina”.

Trieste - 16 gennaio 2020

mestiere genitori - 16/01/2020

GLI SMARTPHONE STANNO DISTRUGGENDO UNA GENERAZIONE?
- dalle 17:00 alle 19:00 - Aula Magna I.S.I.S. Carducci - Dante
- via Giustiniano 3 - Trieste

Come affrontare le sfide della rivoluzione digitale

Incontro con: 

Alessio  Vieno, psicologo

Nel corso della presentazione verranno presentati argomenti pro e contro la tesi secondo cui lo smartphone sta cambiando il modo di vivere o addirittura distruggendo una generazione. La provocatoria tesi della Dott.ssa Twenge afferma che siamo sull’orlo della peggiore crisi di salute mentale degli ultimi decenni e che è tutto fondato sull’idea che lo smartphone stia cambiando il nostro modo di vivere. Nell’osservare come è cambiato il modo di agire degli iGen, nati a cavallo tra il 1995 e il 2012, la Twenge riscontra una sostanziale riduzione dei comportamenti di sperimentazione tipici delle generazioni precedenti. In parallelo alla profonda rivoluzione digitale, si assiste ad una riduzione della qualità della vita. Cosa possiamo fare? Possiamo trovare un altro modo per leggere questa evoluzione. Ovvero come l’avvento degli smartphone e soprattutto dei social media abbia portato a profondi cambiamenti nei modi di interagire tra genitori e figli. Da lì ripartiremo per capire come affrontare le sfide che anche questa rivoluzione digitale ci sta ponendo di fronte.