ASUGI patrocina il progetto “Sconfinata-Mente” dell’Associazione AMA- Linea di Sconfine OdV per una guarigione dalla psicofarmaco – dipendenza di massa

 venerdì 26 giugno 2020

ASUGI appoggia il progetto dell’Associazione AMA- Linea di Sconfine che da molti anni collabora con il Centro di Salute Mentale di Gorizia per stemperare un approccio riduzionista verso l’uso dello psicofarmaco e per incentivare iniziative e pratiche per la salute psichica comunitaria.

In tale prospettiva si sta impegnando per promuovere un percorso di attraversamento emancipativo delle proprie sofferenze e di creazione di rapporti inter-personali fiduciari, in particolare con i gruppi AMA. (gruppi di Auto Mutuo Aiuto).

Con il progetto  “Sconfinata-Mente” l’auspicio è duplice: in primis riorientare rispettosamente menti individuali che possano quindi sconfinare da etichette diagnostiche marchianti e reprimenti, aprendosi agli spazi sconfinati dei propri talenti interiori e al potere auto-curativo del proprio cervello; in secundis creare risonanze e sinergie relazionali e comunitarie che alimentino una mente  collettiva aperta e disposta all’accoglienza e alla condivisione, cioè una mente sociale sconfinata e spaziosa che nel contempo si venga a riconoscere in un percorso valoriale di tipo etico-spirituale.

Da qui una serie di incontri che si svolgeranno durante il periodo estivo per sensibilizzare la comunità e fornire uno spunto di riflessione e di aiuto, con percorsi formativi, laboratori, rassegne.

Si allega locandina

CREAUS/GL/ss