Convenzione per la realizzazione del Programma "Attività sportive in campo equestre"

 venerdì 15 ottobre 2021

Rivolte a soggetti con disabilità fisiche, psichiche, sensoriali e con situazioni di svantaggio sociale dipendenti da qualunque causa".

ASUGI informa dell’avvio al procedimento volto ad individuare, tra le tra le Associazioni Sportive Dilettantistiche (A.S.D.) e Società Sportive Dilettantistiche (S.S.D.), per la realizzazione del progetto "Attività sportive in campo equestre, rivolte a soggetti con disabilità fisiche, psichiche, sensoriali e con situazioni di svantaggio sociale dipendenti da qualunque causa". 

L’attività sarà rivolte a individui di tutte le età, aventi lo scopo di coadiuvare, attraverso la pratica sportiva in campo equestre, il recupero funzionale di menomazioni e disabilità di ogni grado che necessitino di interventi di tipo motorio o psicomotorio, nonché il mantenimento della motricità residua e del benessere psicofisico, come definito da progetti individuali elaborati dalle Equipes Multidisciplinari Distrettuali afferenti al singolo utente in carico.

La selezione dell’Associazione o Società sportiva Società Sportiva Dilettantistica, ai fini dell’eventuale stipula del rapporto convenzionale, avverrà da parte di una Commissione valutatrice aziendale, come di seguito individuata:

  • dott.ssa Cristina Verrone, con ruolo di Presidente, afferente al Servizio Riabilitativo aziendale;
  • dott.ssa Rosita Ledovini, afferente alla S.O. Distretto n. 1;
  • dott.ssa Cristina Rumer, afferente alla S.O. Distretto n. 4;
  • dott.ssa Sari Massiotta, con ruolo di segretario verbalizzante, afferente al Dipartimento di Salute Mentale;

La referente aziendale per l’attività in oggetto è la dott.ssa Louise Marin. 

La convenzione avrà una durata di due anni dalla sottoscrizione. 

CREAUS/AB/ss