Prime informazioni utili per i profughi ucraini in Italia

 giovedì 10 marzo 2022

Disposizioni sanitarie, accoglienza e come regolarizzare la propria posizione. Scheda in ucraino, inglese e italiano.

Si intitola Benvenuto in Italia la scheda pubblicata dal Ministero dell'interno e dal Dipartimento della Protezione per dare le prime informazioni utili ai profughi ucraini che stanno arrivando in Italia. È in italiano, in inglese e in ucraino e un QR Code consente di raggiungere la pagina internet dove è pubblicata.

La scheda illustra le disposizioni legate all’emergenza Covid-19, dal regime di autosorveglianza al tampone, informa sulla possibilità di accedere alle vaccinazioni e fornisce i numeri regionali di emergenza COVID-19. Spiega, inoltre, come regolarizzare la propria posizione sul territorio italiano nei primi 90 giorni di permanenza o successivamente.

È disponibile anche un QR code per collegarsi alla scheda dai dispositivi mobili. 

Vedi  l'informazione completa pubblicata da "Integrazionemigranti.gov.it" al seguente link:

 

 

Assistenza sanitaria a favore delle persone provenienti dall'ucraina - Iscrizione temporanea al SSR / rilascio tesserini STP/ENI

Con riferimento alle persone provenienti dall'Ucraina, al fine di garantire la loro presa in carico temporanea, si comunica che a far data da lunedì 28 marzo 2022, i distretti dell'area giuliana apriranno degli orari ad accesso diretto per iscrivere temporaneamente al Servizio Sanitario Regionale coloro che hanno già formalizzato la richiesta di protezione internazionale in Questura e/o rilasciare i tesserini STP/ENI a coloro non avessero richiesto ancora protezione o non intendessero farlo, con i seguenti orari:

  • DISTRETTO 1 - (Dal 10/06/2022) Via Stock 2, il venerdì dalle 8:30 alle 11:30;
  • DISTRETTO 2 - Via della Pietà n. 2/1 - II piano, stanze n. 2 i e n. 2 l (con accesso dall'entrata principale dell'Ospedale Maggiore) il giovedì dalle ore 09:00 alle ore 13:00;
  • DISTRETTO 3 - Via Valmaura n. 59, il mercoledì dalle ore 09:00 alle ore 13:00;
  • DISTRETTO 4 - Via Sai 7 - I piano - stanza 122 (comprensorio di San Giovanni), il lunedì dalle ore 10:00 alle ore 13:00.  

Si raccomanda ai nuclei familiari numerosi che hanno già formalizzato la richiesta di protezione in Questura e sono in possesso della richiesta di permesso di soggiorno, al fine di non creare assembramenti, di inviare un unico componente del nucleo familiare in Distretto munito di delega (solo per i maggiorenni) degli altri componenti della famiglia (per i figli minori non serve la delega).

 

Modulo certificato di indigenza - tradotto in lingua ucraina

Per i distretti isontini di ASUGI (Distretto Alto e Basso isontino) ed in occasione dell'emergenza Ucraina si è provveduto a predisporre in doppia lingua (italiano-ucraino) il modello per la "RICHIESTA ASSISTENZA SANITARIA CITTADINI EXTRACOMUNITARI TEMPORANEAMENTE PRESENTI SUL TERRITORIO NAZIONALE (modello STP)" per i cittadini dell'Ucraina che si trovano a soggiornare temporaneamente sul nostro territorio nazionale.

 

 

Modulistica vaccinazione anti-covid19 - traduzioni in ucraino