Gestione sanitaria di una maxiemergenza traumatica secondo il modello MRMI - “Medical Response Major Incident”

Progetto formativo 1-3 ottobre 2021

ASUGI tramite il 118 è Lead Partner di NEXAID, progetto INTERREG Italia-Slovenia sulla cooperazione istituzionale transfrontaliera finalizzata al miglioramento della gestione delle emergenze sanitarie di origine traumatica e delle maxiemergenze, organizza un corso sulla gestione sanitaria di una maxiemergenza traumatica secondo il modello Medical Response to Major Incident (MRMI).

Nell’ambito di tale progetto il 118 e la SC Staff, innovazione, sviluppo organizzativo e formazione di ASUGI, hanno organizzato un corso di simulazione che avrà luogo nei giorni 1-2-3 ottobre presso il Parco di San Giovanni, dove 30 operatori dell’ambito emergenziale cittadino, regionale ed anche extraregionale si incontreranno per lezioni intensive e simulazioni reali congiunte con 15 istruttori di MRMI Italia. Il corso di MRMI edizione Italiana nasce come espressione di un gruppo di lavoro internazionale, con il patrocinio della Società European Society for Trauma and Emergency Surgery. Fa riferimento a concetti e metodologie ampiamente condivise a livello mondiale.

L’obiettivo didattico specifico del corso è l’acquisizione di conoscenze, competenze e strumenti metodologici - decisionali per la pianificazione e gestione della risposta sanitaria ad eventi complessi di maxiemergenza, extra ed intra ospedaliera. Attraverso la simulazione i discenti, sperimentano tutte le fasi della catena dei soccorsi.

Tale corso si è già parallelamente svolto anche per il gruppo dei Partner sloveni, dando così, una formazione e certificazione riguardo i servizi di maxiemergenza territoriale italiano e sloveno.