Pagamento tariffa per il finanziamento dei controlli sanitari ufficiali - Decreto Legislativo 194/2008; Regolamento CE 882/2004

Il decreto legislativo n. 194/2008 ha introdotto il pagamento di una tassa annuale da versare entro il 31 gennaio di ogni anno per le imprese alimentari che effettuano la produzione o la vendita prevalentemente all'ingrosso.

imprese alimentari che effettuano la produzione o la vendita prevalentemente all'ingrosso

Pagamento da parte delle Ditte soggette oppure richiesta, da parte della Struttura Tutela Igienico Sanitaria degli Alimenti di Origine Animale, di pagamento alle ditte soggette in caso di mancato pagamento entro il termine del 31 gennaio di ogni anno.

Entro il 31 gennaio di ogni anno.

Lo stabilimento rientra nella fascia produttiva annua di cui all’Allegato A, Sezione 6 del D. Lgs.194/2008, di seguito barrata, cui corrisponde l’importo totale annuo da versare, maggiorato del 20 e 0,5% ai sensi dell’art. 11 commi 1 e 4, e del contributo integrativo del 2% dovuto all’ENPAV, così come sotto indicato:

 
  Fascia
produttiva A
Fascia
produttiva B
Fascia
produttiva C
tariffa forfetaria annua € 400,00 800,00 1.500,00
maggiorazione 20% 80,00 160,00 300,00
maggiorazione 0,5% 2,00 4,00 7,50
subtotale € 482,00 964,00 1.807,50
ENPAV 2% 9,64 19,28 21,75
Importo totale annuo totale da versare € 491,64 983,28 1.829,25

 

Il pagamento va intestato a: Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina - Dipartimento di Prevenzione - Servizio Tesoreria". Per le modalità di pagamento vedi sezione "IBAN e pagamenti informatici"

Dove e quando

contatti

sede

Via Vittorio Veneto 169
34170 Gorizia (GO)

Palazzina A - Primo Piano

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

contatti

  • telefono: +39 040 3997506 segreteria
  • fax: +39 040 3997508 segreteria

sede

Via Paolo de Ralli 3
34128 Trieste (TS)
Parco di San Giovanni

piano terra

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orario

lunedì
 8:30 -10:00 e 14:00 - 15:00
mercoledì
 8:30 - 10:00

responsabile:
Direttore della SC Igiene degli Alimenti di Origine Animale

struttura di riferimento:
SC Igiene degli Alimenti di Origine Animale

responsabile:
Direttore della SC Igiene degli Alimenti di Origine Animale

struttura di riferimento:
SC Igiene degli Alimenti di Origine Animale

responsabile:
Direttore della SC Igiene degli Alimenti di Origine Animale

struttura di riferimento:
SC Igiene degli Alimenti di Origine Animale

responsabile:
Direttore Amministrativo

struttura di riferimento:
Direzione Amministrativa

D.Lvo 194/2008.
Allegato A - sezione 6 che fissa le tariffe annuali da versare secondo una categorizzazione, calcolata in base all'entità produttiva degli stabilimenti e per fasce produttive ( intese in rapporto al prodotto finito e/o alla commercializzazione).