SSD Prevenzione e protezione ambienti di lavoro

La Struttura Semplice Dipartimentale Prevenzione e protezione ambienti di lavoro è costituita dall'insieme delle risorse umane, strumentali, tecnologiche, economiche e finanziarie assegnate per garantirele lo svolgimento delle seguenti attività:

  • Provvedere, nel rispetto della normativa vigente, all'individuazione dei fattori di rischio, alla valutazione dei rischi e all'individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, sulla base della specifica conoscenza dell'organizzazione aziendale.
  • Elaborare, per quanto di competenza, le misure preventive e protettive e i sistemi di controllo di tali misure, nonché le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali.
  • Proporre programmi di informazione e formazione dei lavoratori.
  • Partecipare alle consultazioni in materia di tutela della salute e di sicurezza.
  • Contribuire alla valorizzazione, formazione e sviluppo delle competenze del personale.

Dove siamo

contatti

sede

Via della Pietà 2/1
34129 Trieste (TS)

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

Chi siamo Equipe

contatti

contatti

sede

Via della Pietà 2/1
34129 Trieste (TS)
Ospedale Maggiore

Cosa facciamo

Le attività della  Struttura Semplice Dipartimentale Prevenzione e protezione ambienti di lavoro sono finalizzate a svolgere le seguenti funzioni:

  • produzione ed aggiornamento del Documento di Valutazione dei Rischi di concerto con i Dirigenti per la sicurezza;
  • collaborazione con i Dirigenti ed i Preposti per la Sicurezza e con i rispettivi Servizi di Vigilanza (territoriali e ospedalieri );
  • collaborazione con il medico Competente;
  • mantenimento dei rapporti con i Rappresentati dei Lavoratori per la Sicurezza;
  • predisposizione e coordinamento delle riunioni periodiche di cui all’art 35 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i
    collaborazione con il Servizio di Fisica Sanitaria cui spetta la valutazione dei rischi radiogeni;
  • collaborazione con la S.C. Manutenzione e Sviluppo del Patrimonio per la valutazione di rischi connessi alle ristrutturazioni/nuove progettazioni e in esito alle destinazioni d’uso degli ambienti;
  • fornitura ai lavoratori delle informazioni di cui all’art. 36 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.;
  • predisposizione e coordinamento di corsi di aggiornamento rientranti nell’ambito della sicurezza;
  • effettuazione di verifiche periodiche presso le varie strutture aziendali (facility tour), in collaborazione con servizi tecnici/economali/sanitari uffici e redazione reportistica;
  • stesura del documento dei rischi presenti in azienda per le ditte esterne, alla corretta applicazione della normativa vigente in materia ed alla valutazione dei rischi interferenti (DUVRI);
  • valutazione del rischio per lo smaltimento dell’amianto residuo aziendale in collaborazione con gli enti preposti;
  • adozione delle idonee misure per la sicurezza antincendio e per la gestione delle emergenze e garanzia delle relative prove periodiche nelle varie strutture aziendali e per l’eliporto;
  • predispone di concerto con i servizi tecnici/manutentivi/sanitari il piano annuale relativo alle priorità di intervento in termini di sicurezza;
  • ogni altra funzione non specificata o di nuova introduzione, riconducibile per analogia al mandato della Struttura.

Per saperne di più

Strutture collegate