SC Gestione del Personale

La Struttura Complessa Gestione del Personale è costituita dall'insieme delle risorse umane, strumentali,  tecnologiche, economiche e finanziarie assegnate per:

  • pianificare e provvedere alla gestione tecnico-amministrativa dei processi di acquisizione, organizzazione, sviluppo e valorizzazione del patrimonio delle risorse umane;
  • contribuire alla valorizzazione, formazione e sviluppo delle competenze del personale.

Dove siamo

contatti

sede

via del Farneto 3
34142 Trieste (TS)

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

Chi siamo

contatti

sede

via del Farneto 3
34142 Trieste (TS)

Cosa facciamo

Rientrano tra le funzioni della Struttura Complessa Gestione del Personale:

  • Garanzia della gestione delle attività di acquisizione e valorizzazione delle risorse umane.
  • Attuazione dei processi di assunzione delle risorse umane, fino all’acquisizione concreta.
  • Cura delle procedure per il reclutamento ed i contratti di lavoro autonomo, di natura occasionale o coordinata e continuativa, fino alla stipula dell'incarico.
  • Applicazione degli istituti contrattuali collegati agli sviluppi professionali e di carriera del personale dipendente (progressioni verticali, cambi profilo).
  • Gestione degli incarichi dirigenziali, nonché delle posizioni organizzative e dei coordinamenti, attuazione dei processi di valutazione e verifica del personale e predisposizione degli atti correlati.
  • Gestione dei processi di mobilità e trasferimenti interni del personale amministrativo, tecnico e dirigente.
  • Gestione delle attività di natura giuridica derivanti dalle norme, dai CCNL e Integrativi Aziendali vigenti in materia.
  • Attività autorizzatoria e di certificazione riguardante stati e qualità dei dipendenti (ed ex dipendenti).
    Gestione del fascicolo personale dei dipendenti e del personale universitario messo a disposizione a fini assistenziali.
  • Definizione in collaborazione con le strutture di staff di metodi e strumenti di valutazione del personale e conseguente attuazione dei processi di valutazione del comparto e della dirigenza.
  • Predisposizione delle denunce e degli adempimenti previsti per legge a contenuto giuridico, anagrafe delle prestazioni.
  • Monitoraggio della forza del personale dipendente.
  • Sovrintesa alla gestione centrale delle presenze/assenze.
    predisposizione dei dati per Bilanci e monitoraggio dei costi del personale dipendente.
    Quantificazione dei fondi contrattuali del personale dipendente e monitoraggio della spesa.
  • Gestione del trattamento economico in applicazione della normativa vigente, dei contratti di lavoro nazionali ed integrativi aziendali del personale dipendente e medici universitari convenzionati.
  • Gestione del trattamento contributivo e fiscale del personale dipendente.
  • Predisposizione dei versamenti contributivi, fiscali e relative denunce.
  • Predisposizione delle certificazioni stipendiali.
  • Gestione delle attività di previdenza derivanti dalle norme vigenti in materia.
  • Gestione delle pratiche di riscatto e ricongiunzione dei periodi assicurativi dei dipendenti (INPS Gestioni Dip. Pubblici, Patronati, Altri Enti).
  • Gestione delle pratiche di liquidazione TFS e TFR comprese le riliquidazioni relative ai rinnovi CCNL.
  • Gestione dell’accertamento e verifica dei requisiti per il collocamento a riposo dei dipendenti e predisposizione della relativa pratica pensionistica.
  • Gestione sotto il profilo giuridico ed economico del rapporto di lavoro autonomo convenzionato tra i medici di medicina generale e l’Azienda sanitaria universitaria integrata per l’esercizio delle attività professionali relative ai settori dell’assistenza primaria, della continuità assistenziale, della medicina dei servizi territoriali, dell’emergenza sanitaria territoriale.
  • Gestione sotto il profilo giuridico ed economico del rapporto di lavoro autonomo convenzionato tra i pediatri di libera scelta e l’Azienda sanitaria universitaria integrata per l’esercizio della relativa attività professionale.
  • Gestione sotto il profilo giuridico ed economico del rapporto di lavoro autonomo convenzionato tra i medici specialisti ambulatoriali interni ed odontoiatri, medici veterinari ed altre professionalità sanitarie – biologi, chimici, psicologi – ambulatoriali e l’Azienda sanitaria universitaria integrata per lo svolgimento delle relative attività professionali.
  • In particolare:   
         -  tenuta dei fascicoli personali dei singoli professionisti;
         -  relazioni con le altre strutture aziendali ai fini del governo della spesa, della definizione delle dotazioni e dell’implementazione degli aspetti organizzativi della medicina convenzionata;  
         -  unitamente alle altre strutture aziendali, verifica del rispetto delle relative responsabilità convenzionali ed avvio, ove necessario, dei procedimenti per l’irrogazione di sanzioni disciplinari;  
         -  relazioni con la Regione, gli altri enti del Servizio sanitario regionale, l’INSIEL, le autorità pubbliche, per gli aspetti inerenti la gestione del personale convenzionato;  
  • Gestione delle attività di relazione fra l'Amministrazione e le delegazioni sindacali rappresentative del personale dipendente, secondo le disposizioni stabilite dai vigenti CCNL e dalle norme, a supporto diretto delle politiche aziendali in materia di risorse umane.
  • Gestione dei rapporti con le rappresentanze sindacali dei medici di famiglia, dei pediatri di libera scelta, della medicina specialistica, della continuità assistenziale e dell’emergenza territoriale.
  • Gestione delle relazioni sindacali che dovessero sorgere nell'ambito dei rapporti tra l'Azienda ed altri soggetti terzi, quali le OO.SS. Confederali, i rappresentanti degli appaltatori, ecc....
  • Coordinamento della predisposizione e diramazione degli atti per le convocazioni sindacali, in sede negoziale o tecnica.
  • Realizzazione dei principi della partecipazione delle rappresentanze sindacali.
    Predisposizione degli atti per la contrattazione collettiva integrativa sulle materie e con le modalità indicate dai contratti collettivi nazionali e dagli accordi collettivi nazionali in materia, anche con riferimento ai rapporti convenzionali.
  • Indirizzi applicativi degli istituti contrattuali e direttive per la corretta applicazione dei contratti e degli accordi collettivi e integrativi e conseguente corretta applicazione.
  • Formulazione dei quesiti all’ARAN e alla Regione e produzione dell’interpretazione dei contratti e degli accordi collettivi ed integrativi.
  • Gestione dei fondi contrattuali del personale dipendente e supporto alla delegazione di parte pubblica relativamente alla definizione delle politiche contrattuali sui fondi.
  • Supporto e consulenza giuridica su tematiche contrattuali del personale dipendente, della medicina convenzionata, e in materia di libera professione, proponendo soluzioni applicative dei vari istituti congruenti con le linee programmatiche e le relative scelte gestionali.
  • Rilevazione dei dati per la predisposizione ed il successivo inoltro dei modelli di cui si compone il conto annuale e dei dati di cui al titolo V del D.Lgs n. 165/2001 e s.i.m., ferme restando le competenze relative alla trasmissione dei flussi a soggetto esterno demandate alla SC Controllo di Gestione.
  • Reperimento e coordinamento, sotto il profilo amministrativo, delle risorse aziendali per lo svolgimento dell'attività formativa di base dei Corsi di Laurea delle Professioni sanitarie non mediche, e gestione delle correlate attività amministrative anche in applicazione degli accordi attuativi dei protocolli d’intesa Regione-Università sui corsi di laurea delle professioni sanitarie non mediche.
  • Proposta e aggiornamento di regolamenti aziendali nelle materie di competenza.
  • Ogni altra funzione non specificata o di nuova introduzione, riconducibile per analogia al mandato della Struttura.