SSD Convenzioni, rapporti con il terzo settore, acquisizione e valorizzazione immobiliare

La Struttura Semplice Dipartimentale Convenzioni, Rapporti con il Terzo Settore, Acquisizione e Valorizzazione Immobiliare è costituita dall'insieme delle risorse umane, strumentali,  tecnologiche, economiche e finanziarie assegnate per:

  • garantire idoneo supporto giuridico-amministrativo alle necessità della Direzione e di tutte le articolazioni aziendali, sanitarie e non, nell’intero ambito dei rapporti convenzionali con il “Terzo Settore”, con Enti pubblici e partner privati, nel rispetto dei vincoli normativi vigenti – per quanto di competenza e non affidato ad altre articolazioni aziendali;
  • garantire la corretta gestione dell’attività connessa alla concessione dei contributi aziendali alle associazioni di volontariato e/o di promozione sociale;
  • assicurare tutti gli adempimenti relativi alle necessità aziendali di utilizzo/acquisizione/cessione/amministrazione di beni immobili, in particolare nell’ottica del sostegno delle politiche dell’abitare sociale, della domiciliarità, dell’inclusione e dell’aggregazione sociale (welfare) nonché dell’assistenza territoriale ed ospedaliera;
  • contribuire alla valorizzazione, formazione e sviluppo delle competenze del personale.

Dove siamo

contatti



sede

Via Giovanni Sai 1 - 3
34128 Trieste (TS )

2° piano

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

Chi siamo

contatti

sede

Via Vittorio Veneto 174
34170 Gorizia (GO)
Parco Basaglia - Palazzina C - Primo Piano

Cosa facciamo

Rientrano tra le funzioni della Struttura attività integrative, complementari o di supporto ed attività frutto di co-progettazione:

  • Studio e analisi degli strumenti giuridici più appropriati e legittimi, in merito all'istituzione di rapporti convenzionali e di collaborazione con il cd "Terzo Settore" nonché con gli Enti pubblici e partner privati, anche per la realizzazione di attività innovative e sperimentali, attività integrative, complementari o di supporto ed attività frutto di co-progettazione.
  • Redazione e diffusione di regolamenti/circolari operativi disciplinanti i rapporti con le realtà del “Terzo Settore” e con altri soggetti pubblici operanti sul territorio, anche al fine di favorirne una corretta ed omogenea applicazione in ambito aziendale.
  • Supporto giuridico-amministrativo nella gestione dei rapporti esterni (con Enti pubblici, privati e soggetti del “Terzo Settore”) da rendersi nei confronti di tutte le articolazioni aziendali, propedeutici al convenzionamento e agli accordi di collaborazione.
  • Gestione dei procedimenti – per quanto di competenza e non affidato ad altre articolazioni aziendali - volti a rapporti convenzionali, accordi di collaborazione e/o di partnership, con Enti pubblici e con il “Terzo Settore”, per progetti a valenza strategica, per la funzionalità dell’assistenza sanitaria territoriale/ospedaliera nonché per il raggiungimento di obiettivi della programmazione sociosanitaria integrata (PdZ, ecc….).


Con specifico riferimento all’attività immobiliare:

  • Gestione dei procedimenti volti all’acquisizione in proprietà o ad altro titolo della disponibilità di beni immobili nonché alla concessione ed alienazione di beni immobili dell’Azienda, non destinati a fini istituzionali.
  • Gestione amministrativa/contabile di tutti i beni immobili di proprietà ed in utilizzo, nell’ambito del territorio provinciale di Trieste. In particolare, verifica della regolarizzazione impositiva, rispetto alla TARI, ai canoni RAI, ai canoni di locazione/concessione ed alle spese condominiali nonché della correttezza delle gestioni immobiliari, affidate a terzi, e conseguenti richieste di emissione dei mandati di pagamento.
  • Gestione dei procedimenti per l’accettazione, con il beneficio dell’inventario, di lasciti/eredità - per la parte concernente beni immobili - dagli eventuali incarichi necessari (di perizia/stima/notarile) all’accettazione definitiva.
    Redazione di specifiche proposte regolamentari concernenti l’utilizzo da parte dell’Azienda di immobili di proprietà di terzi per finalità istituzionali ovvero inerenti la concessione e l’alienazione, a terzi (pubblici o privati), d’immobili di proprietà aziendale.
  • Ogni altra funzione non specificata o di nuova introduzione, riconducibile per analogia al mandato della Struttura.

Strutture collegate