SC Approvvigionamenti e gestione servizi

La SC Approvvigionamenti e gestione dei servizi è costituita dall'insieme delle risorse umane, strumentali,  tecnologiche, economiche e finanziarie assegnate per:

  • garantire alle strutture aziendali ed agli utenti interni ed esterni la messa a disposizione di beni e servizi, ricercando le condizioni di qualità/costo adeguate alle esigenze aziendali e ai fabbisogni degli utilizzatori, nel rispetto del budget assegnato e dei vincoli normativi vigenti;
  • assicurare le funzioni di Manager degli Acquisti Aziendale;
  • contribuire alla valorizzazione, formazione e sviluppo delle competenze del personale.

Dove siamo

contatti


sede

via del Farneto 3
34142 Trieste (TS)

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

Chi siamo

contatti

sede

via del Farneto 3
34142 Trieste (TS)

contatti

sede

via del Farneto 3
34142 Trieste (TS)

contatti

sede

via del Farneto 3
34142 Trieste (TS)

Cosa facciamo

Le attività della SC Approvvigionamenti e gestione dei servizi sono finalizzate a:

  • curare - in sinergia con gli altri Centri di risorsa eventualmente competenti - della programmazione e della pianificazione degli acquisti di beni sanitari e di beni non sanitari, beni di investimento tecnico-economali, servizi economali e alberghieri, servizi sanitari e sociosanitari;
  • acquisire beni e servizi, interlocutore diretto di EGAS/CUC per tutte le attività di supporto al procedimento di gara e all'esecuzione contrattuale, curando le relazioni e la collaborazione tra Azienda ed EGAS/CUC. Operare nel rispetto della normativa vigente e del ruolo assegnato ad EGAS e alla CUC nonché alla CONSIP e alle altre centrali di committenza;
  • effetuare acquisizioni dirette di beni e servizi ove esse non rientrassero nell’attività dell'EGAS e della CUC e riorganizzazione della propria attività in relazione all’evoluzione normativa che definisce i rapporti reciproci e gli ambiti di competenza di tali Enti. A tal fine individuazione dei fornitori, curando la relativa negoziazione, con i livelli di complessità appropriati ai diversi oggetti, per ottimizzare i costi, la qualità, i tempi ed il servizio, e curando, in particolare per i servizi, le specifiche progettualità propedeutiche alle procedure di affidamento;
  • acquisire la gestione contrattuale per tutti i beni e servizi di competenza, nel rispetto della normativa vigente, svolgendo altresì tutti gli adempimenti dovuti ai sensi delle disposizioni in materia di trasparenza e anticorruzione;
  • gestire gli approvvigionamenti per i singoli centri utilizzatori nel rispetto delle programmazioni e delle necessità effettive, nonché dei vincoli contrattuali e del budget assegnato;
  • gestire il  livello di servizio offerto ai reparti utilizzatori attraverso i referenti di reparto per quanto concerne l’approvvigionamento e la logistica dei prodotti (transito, conto deposito, magazzino di reparto, ecc) in funzione delle esigenze aziendali e delle caratteristiche del mercato;
  • curare il processo di emissione e gestione degli ordini di propria competenza fino al riscontro delle relative fatturazioni e fornire alla Direzione Aziendale gli elementi necessari al monitoraggio dei fattori produttivi;
    curare il monitoraggio delle consegne, la ricezione merce, lo stoccaggio a magazzino e la distribuzione dei beni di competenza, in coerenza con l'evoluzione della logistica di magazzino centralizzata a livello regionale a cura di EGAS;
  • effettuare per i servizi economali ed alberghieri, controllo qualitativo e quantitativo dei servizi erogati in regime di appalto secondo gli standard (di processo e di risultato) definiti nei documenti contrattuali, assicurando inoltre la gestione del contratto, affinché i livelli di servizio offerti soddisfino nel tempo le esigenze delle strutture e garantendo adeguata economicità;
  • assicurare i servizi economali gestiti direttamente con personale dell’Azienda (Servizio Centralino, Servizio Portierato, Servizio Trasporti esterni, Servizio Corrispondenza, Servizio Pulizie Interne, Gestione Spogliatoi). Cura della gestione amministrativa del parco veicoli aziendale;
  • curare le fasi di competenza della gestione dei beni patrimoniali;
    gestire le casse economali di propria competenza, autorizzando gli acquisti e curando i relativi rimborsi e rendicontazioni;
  • ogni altra funzione non specificata o di nuova introduzione, riconducibile per analogia al mandato della Struttura.

Strutture collegate