Area Farmaceutica Ospedaliera

La Struttura Semplice "Area Farmaceutica Ospedaliera" è deputata all'integrazione con la Struttura Complessa "Farmacia Unica Aziendale" per l'attuazione ottimale delle indicazioni programmatorie regionali e aziendali in tema di assistenza farmaceutica.

Dove siamo

contatti

sede

Via Fatebenefratelli 34
34170 Gorizia (GO)

Piano seminterrato

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orario

Lunedì  9:00 - 13:00
Martedì 14:00 - 18:00
Mercoledì chiusura
Giovedì 13:00 - 16:00
Venerdì  9:00 - 13.00

contatti

sede

Via Luigi Galvani 1
34074 Monfalcone (GO)

Piano seminterrato

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orario

Lunedì 14:00 - 18:00
Martedì  9:00 - 13:00
Mercoledì 13:00 - 16:00
Giovedì chiusura
Venerdì  9:00 - 13:00

Chi siamo

contatti

  • telefono: +39 0481 592225
  • fax: +39 0432 921230
  • e-mail: michela.medeot@asugi.sanita.fvg.it
  • note:

    Dirigente responsabile tecnico farmacia ospedaliera di Gorizia e Monfalcone

sede

Via Fatebenefratelli 34
34170 Gorizia (GO)
Piano seminterrato

Cosa facciamo

Le funzioni principali svolte dalla Struttura Semplice "Area Farmaceutica Ospedaliera" sono:

  • programmazione e coordinamento dell’assistenza farmaceutica a favore dei cittadini che non si approvvigionano presso le strutture convenzionate, con particolare riferimento all’omogeneizzazione e al costante miglioramento della logistica tra le due farmacie dei Presidi Ospedalieri aziendali e le diverse sedi e punti di erogazione;
  • collaborazione con le strutture esterne e aziendali coinvolte nei processi tecnici e logistici (es. ARCS, trasporti, gestione tecnologie e sviluppo investimenti, acquisizione beni e servizi);
  • fornitura di farmaci, dispositivi medici e prodotti per alimentazione artificiale agli ospiti delle strutture ospedaliere e territoriali, ai pazienti in assistenza domiciliare integrata, ai pazienti ospiti presso le strutture residenziali, ai detenuti e ai pazienti territoriali che necessitano di farmaci non erogati dalle strutture convenzionate. Ad esempio:
    • farmaci di fascia A alla dimissione dopo ricovero o visita ambulatoriale;
    • farmaci H;
    • farmaci di fascia A non erogabili in convenzionata, secondo le indicazioni regionali;
    • farmaci a pazienti con fibrosi cistica;
    • farmaci a pazienti affetti da malattie rare;
    • farmaci ai sensi della Legge 648/96 e “off-label”;
    • materiale d'uso e materiale da medicazione a pazienti esterni;
    • ausili erogati ai sensi del D.M. 332/99 (Nomenclatore Tariffario) come cateteri, sacche raccolta urina, ausili per stomia;
  • produzione galenica di prodotti non reperibili in commercio e allestimento centralizzato dei farmaci antitumorali e di altre terapie parenterali personalizzate;
  • collaborazione alla predisposizione dei capitolati tecnici per acquisti di farmaci, dispositivi medici e diagnostici;
  • partecipazione a commissioni di gara ed appalto;
  • partecipazione allo sviluppo, utilizzo e verifica di qualità del sistema informativo aziendale, per gli aspetti di competenza, con particolare riguardo ai flussi ministeriali e agli strumenti informativi relativi all’impiego dei prodotti farmaceutici;
  • collaborazione con la Commissione Terapeutica Aziendale e con le altre attività aziendali di Health Technology Assessment –HTA-;
  • partecipazione ai gruppi di lavoro aziendali che richiedano un contributo legato alla farmaceutica ospedaliera. Ad esempio buon uso del sangue, infezioni ospedaliere;
  • gestione operativa dei ritiri cautelativi di farmaci, dispositivi e alimenti. Gestione dello smaltimento dei farmaci scaduti;
  • stesura e applicazione di procedure e istruzioni operative relative all’area ospedaliera, ai fini di migliorare l’efficienza e ridurre il rischio clinico dei pazienti.

Strutture collegate