Vigilanza nell'abitato e negli ambienti domestici

I cittadini o gli enti, che ritengono di dover segnalare un inconveniente igienico tale da creare pregiudizio alla salute pubblica o all'ambiente, che pensano possa pregiudicare la salute pubblica o l'ambiente, possono segnalarlo all'ASU GI.
Gli interventi si svolgono a seguito di una segnalazione scritta e sottoscritta.
A tutto ciò segue un sopralluogo di verifica e, se necessaria, l'adozione di provvedimenti idonei ad eliminare l'inconveniente segnalato (es. nota di prescrizione lavori, ordinanza, ecc.).
L'attività di vigilanza viene svolta anche d'ufficio, quando previsto da norme vigenti.

tutta la popolazione che lo richiede.

Gli interventi si svolgono a seguito di una segnalazione scritta e sottoscritta.

Su richiesta dell'interessato.
Anche d'ufficio, quando l'attività di vigilanza è prevista da norme vigenti.

la segnalazione può pervenire via mail, posta, PEC oppure presentandosi all’ufficio Protocollo nel seguente orario:

Lunedì, mercoledì e venerdì 8:30 - 9:30
Martedì e giovedì 11:30 - 13:00

Una volta pervenuta la richiesta, questa verrò assegnata al Tecnico della Prevenzione che a sua volta contatterà il richiedente per fissare un appuntamento per il sopralluogo di verifica e, se necessario, verranno adottati i provvedimenti idonei ad eliminare l'inconveniente segnalato (es. nota di prescrizione lavori, ordinanza, ecc.).

Tempo di avvio del procedimento: 30 giorni.
La conclusione della pratica varia a seconda della tipologia dell'intervento, quindi non quantificabile.

Gli interventi sono di norma gratuiti.

su richiesta eventuale esito del sopralluogo

Dove e quando

contatti

sede

Via Paolo de Ralli 3
34128 Trieste (TS)
Parco di San Giovanni

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orario

Ufficio Protocollo:
Lunedì, mercoledì e venerdì 8:30 - 9:30
Martedì e giovedì 11:30 - 13:00

responsabile:
Direttore della SC Igiene e Sanità Pubblica

struttura di riferimento:
SC Igiene e Sanità Pubblica

responsabile:
Direttore della SC Igiene e Sanità Pubblica

struttura di riferimento:
SC Igiene e Sanità Pubblica


responsabile:
Giovanni Alessio


responsabile:
Lucio Petronio


responsabile:
Dott. Claudio Vancheri

responsabile:
Direttore Amministrativo

struttura di riferimento:
Direzione Amministrativa

  • Regolamento Comunale d'Igiene
  • Regolamento Edilizio Comunale