Acquisto, in proprietà, di beni immobiliari per finalità istituzionali dell’ASU GI

Richiesta della Direzione Strategica, su eventuale proposta dell’articolazione aziendale interessata.

Avvio della procedura di compravendita, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità, pubblicità, tutela dell’ambiente ed efficienza energetica e delle norme di contabilità di Stato, con contestuale mandato - se necessario - ad altro Servizio aziendale competente di avvio della procedura volta all'individuazione/selezione del notaio per l’adempimento di tutte le operazioni necessarie alla definizione dell’acquisizione in proprietà di beni immobili.

Provvedimento finale di acquisizione in proprietà.

Su istanza di parte (interna all’Amministrazione).

180 giorni dalla richiesta di acquisizione da parte della Direzione Strategica.

  • Ricorso Straordinario al Capo dello Stato
  • Ricorso al Giudice Ordinario o Amministrativo (a seconda della posizione giuridica lesa o per materia di competenza esclusiva)

Dove e quando

contatti


sede

Via Giovanni Sai 1 - 3
34128 Trieste (TS)

2° piano - stanza 217

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

responsabile:
Direttore Generale

struttura di riferimento:
Direzione Generale

responsabile:
Direttore Amministrativo

struttura di riferimento:
Direzione Amministrativa

  • art. 4 D.Lgs. 50/2016
  • R.D. 2440/1923
  • R.D. 827/1924
  • Normativa specifica nel settore.