Autorizzazione subappalti e contratti similari

Sub-procedimento di autorizzazione al subappalto, nell’ambito di un affidamento già formalmente approvato/autorizzato per lavori, servizi e/o forniture.

Operatori economici (art. 45 del D.Lgs. n. 50/2016) c.d. “Codice dei Contratti pubblici”

L’appaltatore/concessionario presenta apposita istanza, corredata da tutta la documentazione prevista dalle norme.

Presentazione dell’istanza al protocollo generale

Subordinata all’appaltatore/concessionario (trattasi di contratto “derivato”)

Presentata l’istanza corredata dalla documentazione, la stessa viene sottoposta a verifica nei termini previsti dalla normativa vigente.

La facoltà di eventuale subappalto deve essere inserita per norma nella fase di gara di appalto/concessione

Il sub-procedimento si conclude con l’adozione di apposito provvedimento.

Codice dei contratti, D.Lgs. n. 81/2008, atti di regolazione ANAC, Codice antimafia

Già previsti nel contratto principali cui afferisce il sub-procedimento

Provvedimento, inserimento dati nel C.E.L.  dell’appaltatore

Dove e quando

contatti

sede

Via Nordio 15
34125 Trieste (TS)

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orari

da lunedì a giovedì
8:00 – 16:30
venerdì
8:00 – 13:00

responsabile:
Direttore amministrativo

Codice contratti D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii.