Certificato di abilitazione alla vendita dei presidi sanitari e dei relativi coadiuvanti

Il commerciante intenzionato a vendere presidi sanitari deve essere in possesso della specifica abilitazione.

 

  • 2 fotografie formato tessera;
  • 2 marche da bollo da € 16,00;
  • documentazione di avvenuto pagamento (vedi Modalità di pagamento);
  • copia in carta libera del titolo di studio abilitante/originale del certificato di abilitazione da rinnovare/copia;dell'attestazione superamento esame di abilitazione alla vendita conseguito presso altra Azienda Sanitaria;
  • copia dell'attestato di partecipazione al corso di formazione di cui all'art. 23 del D.P.R. 23 aprile 2001 n° 290 (al fine dell'ammissione all'esame).

Su richiesta dell'interessato.

La domanda per il rilascio/rinnovo quinquennale del certificato di abilitazione alla vendita dei presidi sanitari, dei prodotti fitosanitari per l'agricoltura e dei relativi coadiuvanti può essere presentata dopo aver effettuato il corso di formazione previsto dalla normativa e superato il relativo esame.

10 giorni dal superamento dell'esame.

Possibile conclusione del procedimento diversa dal provvedimento espresso:
Mancato superamento dell'esame per il rilascio del certificato di abilitazione alla vendita dei prodotti fitosanitari.
La parte viene informata in sede d'esame e la domanda viene archiviata d'ufficio assieme ai verbali della Commissione.

€ 11,20 come indicato nel tariffario regionale D.P.G.R. 0252/Pres. di data 19.12.2013.
Il pagamento va intestato a: Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina ASU GI – Dipartimento di Prevenzione - Servizio Tesoreria, con causale ""Domanda di rilascio del certificato di abilitazione alla vendita di prodotti fitosanitari per l'agricoltura e di ammissione all'esame di abilitazione alla vendita".

Per le modalità di pagamento vedi sezione "IBAN e pagamenti informatici".

Dove e quando

contatti

sede

Via Paolo de Ralli 3
34128 Trieste (TS)
Parco di San Giovanni

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orario per il pubblico

Segreteria:
lunedì 8:30 - 10:00 e 14:00 - 15:00
mercoledì 8:30 - 10:00

Tecnici della Prevenzione:
giovedì 8:30 - 10:30 e 13:30 - 14:30

orario contatto telefonico

lunedì 8:30 - 10:00 e 14:00 - 15:00
da martedì a venerdì
 8:30 - 10:00

segnalazioni urgenti

- per comunicazioni urgenti inviare un messaggio di posta elettronica all’indirizzo:
  segr.igienealimenti@asugi.sanita.fvg.it
- nel caso di segnalazione telematica di inconvenienti igienici relativi alla sicurezza alimentare allegare copia di un documento identificativo.

responsabile:
Resp. SS Igiene degli alimenti e delle bevande

struttura di riferimento:
SS Igiene degli alimenti e delle bevande

responsabile:
Direttore SC Igiene degli alimenti e della nutrizione

struttura di riferimento:
SC Igiene degli alimenti e della nutrizione

responsabile:
Direttore SC Igiene degli alimenti e della nutrizione

struttura di riferimento:
SC Igiene degli alimenti e della nutrizione

responsabile:
Direttore Amministrativo

struttura di riferimento:
Direzione Amministrativa

  • DPR 23 aprile 2001 n 290;
  • DGR FVG 4 marzo 2002 n 630.