Attestazione igienico-sanitario ai fini della dichiarazione di insalubrità degli alloggi per bandi di edilizia popolare (es. ATER )

E’ un’attestazione rilasciata a richiesta del cittadino, evidenziante eventuali problemi di natura igienico sanitaria nella sua attuale abitazione, da allegare alla domanda per concorrere all'assegnazione di un alloggio di edilizia popolare.

Le richieste va inoltrata alla Struttura Semplice Tutela della Salute negli Ambienti di Vita, Ufficio protocollo.

Tutta la popolazione che lo richiede.

Compilare il modulo predisposto e allegare documentazione di avvenuto pagamento.

Su richiesta dell'interessato.

Per consegnare documentazione e/o richieste alla Struttura Semplice Tutela della Salute negli Ambienti di Vita è necessario presentarsi all’ufficio protocollo.

Il cittadino fa la richiesta all’ufficio Protocollo.

Viene assegnato al Tecnico della Prevenzione che a sua volta contatta il richiedente per fissare un appuntamento per il sopralluogo.

Successivamente viene rilasciato l’attestato richiesto, che deve essere ritirato personalmente (o con delega) presso l’Ufficio protocollo.

30 giorni, salvo acquisizione ulteriore documentazione.

€ 22,91 (pari a € 13,71 più € 9,20 - rimborso spese viaggio) come indicato al Punto 25 del Tariffario regionale D.P.R. 252/Pres. del 19/12/2013.

Riferimenti per il pagamento vedi sezione del sito: IBAN e pagamenti informatici

Attestazione di antigienicità.

Dove e quando

contatti

sede

Via Paolo de Ralli 3
34128 Trieste (TS)
Parco di San Giovanni

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orari

Orario Ufficio Protocollo:

lunedì, mercoledì e venerdì 8:30 - 9:30
martedì e giovedì 11:30 - 13:00

responsabile:
Direttore SC Igiene e sanità pubblica

struttura di riferimento:
SC Igiene e Sanità Pubblica

responsabile:
Lucio Petronio

struttura di riferimento:
SC Igiene e Sanità Pubblica


responsabile:
Dott. Andrea Verch

struttura di riferimento:
SC Igiene e Sanità Pubblica


responsabile:
Dott. Claudio Vancheri

struttura di riferimento:
SC Igiene e Sanità Pubblica

responsabile:
Direttore Amministrativo

struttura di riferimento:
Direzione Amministrativa

  • Regolamenti Comunali d'Igiene ed Edilizio;
  • Decreto Presidente Regione n. 0119/Pres dd 13.4.2004;
  • Legge Regionale n. 6/2003.