Esenzione ticket per malattie rare

L'esenzione ticket è un agevolazione che dà diritto ai con particolari condizioni sanitarie a non pagare i costi del ticket sanitario che ogni assistito deve pagare per effettuare prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e di medicina specialistica ambulatoriale.

Dopo aver ottenuto dalle strutture o dai servizi preposti l'apposita certificazione che attesta il diritto all'esenzione, questa va registrata nell'anagrafe sanitaria regionale e viene rilasciata una nuova tessera sanitaria cartacea.
La validità dell'esenzione parte dal momento della sua registrazione a sistema presso gli Uffici Anagrafe Sanitaria distrettuali.

  • documento d'identità in corso di validità;
  • precedente tessera sanitaria;
  • certificato attestante il diritto all'esenzione.

In caso di richiesta duplicato riferita a familiari o a terza persona:

  • delega scritta;
  • documento di identificazione della persona per cui richiede il duplicato o fotocopia;
  • documento di identificazione della persona che si presenta allo sportello.

Su richiesta dell'interessato.

Si fa riferimento al Decreto Ministeriale 18 maggio 2001 n. 279.
Il medico specialista che formula il sospetto diagnostico di malattia rara indirizza l'assistito al Centro interregionale di riferimento o al Presidio di rete.
I Presidi di rete assicurano l'erogazione in regime di esenzione dalla partecipazione al costo delle prestazioni finalizzate alla diagnosi e, qualora necessarie ai fini della diagnosi di malattia rara di origine ereditaria, le indagini genetiche sui familiari dell'assistito.

A questo punto, accertata la malattia, per poter fruire dell'esenzione, è necessario presentare presso gli sportelli amministrativi distrettuali con:

  • l'apposito certificato redatto dal medico specialista del Presidio di Rete;
  • l' informativa specifica sul trattamento dei dati nei confronti dei soggetti affetti da malattia rara, debitamente sottoscritta dall'interessato.

Sono esenti dalla partecipazione alla spesa sanitaria le prestazioni previste nei protocolli definiti da Centri di Riferimento in collaborazione ai Presidi di Rete e, in mancanza dei protocolli, sono esenti dalla partecipazione alla spesa sanitaria le prestazioni efficaci ed appropriate per il trattamento ed il monitoraggio della malattia e per la prevenzione di ulteriori aggravamenti.
Il diritto all'esenzione deve essere attestato dal medico del Presidio di Rete che prescrive la prestazione direttamente sull'impegnativa.
La prescrizione delle prestazioni erogabili in esenzione deve recare l'indicazione, unicamente in forma codificata, della malattia rara della quale il soggetto è affetto.

Informazioni utili per gli esenti per morbo celiaco:

La SC Gastroenterologia dell'ASU GI, da dicembre 2014, ha attivato uno specifico ambulatorio nella giornata del martedì mattina per la diagnosi e la cura della celiachia.
Tutti coloro che necessitano della revisione della certificazione di "morbo celiaco" dovranno prendere appuntamento al CUP per "visita gastroenterologica presso l'ambulatorio della celiachia" con impegnativa del curante.
Questo è importante non solo per razionalizzare gli accessi presso la SC Gastroenterologia ma per ricostruire la storia del paziente e dei motivi per i quali la certificazione è stata fatta anche in un lontano passato così da verificare le motivazioni dell'esenzione stessa.

Dove e quando

contatti

  • telefono:
    +39 040 3997814
    +39 040 3997850
    +39 040 3997804 solo per ausili incontinenza-cateteri-sacche
  • fax: +39 040 3997849
  • e-mail: dist1@asugi.sanita.fvg.it

sede

Via Lionello Stock 2 / Ulica Lionello Stock 2
34135 Trieste (TS)

Stanza 111 - Segreteria: stanza 108

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

AVVISO: Attività amministrative delle Anagrafi Sanitarie distrettuali solo su appuntamento telefonico

Si comunica che a seguito della messa in atto delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da SARS-COV-2, a partire dal giorno 25.02.2020 tutte le attività amministrative delle Anagrafi Sanitarie distrettuali verranno eseguite esclusivamente previo appuntamento telefonico e pertanto l’attività ad accesso diretto viene sospesa dalla medesima data.
Per fissare l’appuntamento telefonare ai numeri 040 399 7814 - 040 399 7850 - 040 3997804 dalle ore 13:00 alle 15:00, dal lunedì al venerdì (nel corso della telefonata verrà indicata anche la documentazione necessaria da portare al Distretto).
[aggiornato al 05/03/2020]

contatti

  • telefono: +39 040 3998164
  • fax: +39 040 3998170

sede

Via di Prosecco 28/a - Proseška Ulica 28/a
34151 Trieste - Trst (TS)

Piano Terra

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

AVVISO: Attività amministrative delle Anagrafi Sanitarie distrettuali solo su appuntamento telefonico

Rilascio/rinnovo esenzioni ticket per status/reddito

martedi e giovedì
9:00 - 11:00

contatti

  • telefono: +39 040 3997921
  • fax: +39 040 200611

sede

Aurisina 108/d - Nabrežina 108/d
34151 Duino Aurisina / Devin - Nabrežina (TS)

pianoterra

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

AVVISO: Attività amministrative delle Anagrafi Sanitarie distrettuali solo su appuntamento telefonico

contatti

  • telefono:
    +39 040 3992995
    +39 040 3992997
    +39 040 3992972
    +39 040 3992967
    +39 040 3992938 informazioni
  • fax: +39 040 3992945
  • e-mail: dist2@asugi.sanita.fvg.it
  • note:

    Per questi Sportelli è possibile prenotare un ticket da smartphone con l'App SolariQ

sede

Via della Pietà 2/1
34129 Trieste (TS)

2° piano

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

AVVISO: Attività amministrative delle Anagrafi Sanitarie distrettuali solo su appuntamento telefonico

Si comunica che a seguito della messa in atto delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da SARS-COV-2, a partire dal giorno 25.02.2020 tutte le attività amministrative delle Anagrafi Sanitarie distrettuali verranno eseguite esclusivamente previo appuntamento telefonico e pertanto l’attività ad accesso diretto viene sospesa dalla medesima data.
Per fissare l’appuntamento telefonare al numero 040 399 2977 dalle ore 9:00 alle 13:00, dal lunedì al venerdì (nel corso della telefonata verrà indicata anche la documentazione necessaria da portare al Distretto).

contatti

sede

Via di Valmaura 59
34148 Trieste (TS)

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

AVVISO: Attività amministrative delle Anagrafi Sanitarie distrettuali solo su appuntamento telefonico

contatti

  • telefono: +39 040 3995911
  • fax: +39 040 274475

sede

Via Cesare Battisti 6
34015 Muggia (TS)

Piano Terra

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

AVVISO: Attività amministrative delle Anagrafi Sanitarie distrettuali solo su appuntamento telefonico

Si comunica che a seguito della messa in atto delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da SARS-COV-2, a partire dal giorno 25.02.2020 tutte le attività amministrative delle Anagrafi Sanitarie distrettuali verranno eseguite esclusivamente previo appuntamento telefonico e pertanto l’attività ad accesso diretto viene sospesa dalla medesima data.
Per fissare l’appuntamento telefonare ai numeri  040 399 5841 e 040 399 5815 dalle ore 9:00 alle 11:00, dal lunedì al venerdì (nel  corso della telefonata verrà indicata anche la documentazione necessaria da portare al Distretto).

contatti

sede

Via Giovanni Sai 7
34128 Trieste (TS)

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

AVVISO: Attività amministrative delle Anagrafi Sanitarie distrettuali solo su appuntamento telefonico

responsabile:
Direttore Distretto 1

struttura di riferimento:
Distretto 1


responsabile:
Direttore Distretto 2

struttura di riferimento:
Distretto 2


responsabile:
Direttore Distretto 3

struttura di riferimento:
Distretto 3


responsabile:
Direttore Distretto 4

struttura di riferimento:
Distretto 4

responsabile:
Direttore Amministrativo

struttura di riferimento:
Direzione Amministrativa

Decreto Ministeriale 18 maggio 2001 n. 279.