Controllo commestibilità funghi freschi spontanei per uso commerciale

Viene rilasciato un certificato di commestibilità per i funghi destinati alla commercializzazione.
Su ogni cassetta peritata viene applicato il certificato di commestibilità. 

Su richiesta dell'interessato.

 

Per informazioni:
Ispettorato micologico presso Mercato ortofrutticolo all'ingrosso (MOI) di Trieste.
Ispettori:
dott. Michele Claut, dott. Mario Ianezic.

  • controllo e rilascio immediato in caso di perizia nella sede del Mercato Ortofrutticolo all'Ingrosso (MOI) di Trieste;
  • nell'arco di 24 ore nel caso di perizia presso l'esercizio di vendita. 

Come indicato nel tariffario regionale DPGR 0252/Pres. di data 19/12/2013

  • funghi freschi: per ogni kg. o frazione € 0,20 (IVA esclusa);
  • funghi secchi: per ogni kg. o frazione € 7,75 (IVA esclusa).

Il pagamento va effettuato dopo emissione fattura da parte della SC Finanza e Controllo dell'ASUGI e va intestato a: Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina ASU GI – Dipartimento di Prevenzione - Servizio Tesoreria, con causale "Certificato di commestibilità per i funghi".
Per le modalità di pagamento vedi sezione "IBAN e pagamenti informatici".

Dove e quando

contatti

sede

Riva Ottaviano Augusto 12
34123 Trieste (TS)

1° piano - stanza 14

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orario

- per le certificazioni al commercio dal 1° settembre al 30 novembre dal lunedì al venerdì dalle 06.15 alle 08.00

- per il controllo di commestibilità da parte dei privati raccoglitori (gratuito), sempre dal 1° settembre a 30 novembre, dalle 08.00 alle 10.00

Per gli accessi fuori dagli orari indicati nei mesi sopraccitati è possibile rivolgersi per appuntamento alla S.C.I.A.N. del Dipartimento di Prevenzione - Via Paolo de Ralli n° 3 (TS) tel. 040 399 7509

contatti

sede

Via Vittorio Veneto 169
34170 Gorizia (GO)

1° piano

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orario

- tutti i lunedì e giovedì da giugno a novembre dalle 8.30 alle 9.45 ed in altre giornate solo su appuntamento.

L'appuntamento va richiesto via telefonica o via email e verrà dato, compatibilmente con esigenze di servizio, nelle 24 ore successive.

responsabile:
Responsabile Area Igiene degli alimenti e delle bevande

struttura di riferimento:
Area funzionale Igiene degli alimenti e delle bevande

responsabile:
Direttore SC Igiene degli alimenti e della nutrizione

struttura di riferimento:
SC Igiene Alimenti e della Nutrizione

responsabile:
Direttore SC Igiene degli alimenti e della nutrizione

responsabile:
Direttore Amministrativo

struttura di riferimento:
Direzione Amministrativa

DPR 376/1995, art. 12;
LR 12/2000.