Controllo commestibilità funghi freschi spontanei per uso commerciale

Viene rilasciato un certificato di commestibilità per i funghi destinati alla commercializzazione.
Su ogni cassetta peritata viene applicato il certificato di commestibilità. 

Su richiesta dell'interessato.

 

Per informazioni:
Ispettorato micologico presso Mercato ortofrutticolo all'ingrosso (MOI) di Trieste.
Ispettori:
dott. Michele Claut, dott. Mario Ianezic.

  • controllo e rilascio immediato in caso di perizia nella sede del Mercato Ortofrutticolo all'Ingrosso (MOI) di Trieste;
  • nell'arco di 24 ore nel caso di perizia presso l'esercizio di vendita. 

Come indicato nel tariffario regionale DPGR 0252/Pres. di data 19.12.2013

  • funghi freschi: per ogni kg. o frazione € 0,20 (IVA esclusa);
  • funghi secchi: per ogni kg. o frazione € 7,75 (IVA esclusa).

Il pagamento va effettuato dopo emissione fattura da parte della SC Finanza e Controllo dell'ASUITs e va intestato a: Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina ASU GI – Dipartimento di Prevenzione - Servizio Tesoreria, con causale "Certificato di commestibilità per i funghi".
Per le modalità di pagamento vedi sezione "IBAN e pagamenti informatici".

Dove e quando

contatti

  • telefono: +39 040 311066
  • note:

    Per il controllo dei funghi spontanei epigei rivolgersi dall'1 settembre al 30 novembre presso il MOA.

sede

Riva Ottaviano Augusto 12
34123 Trieste (TS)

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

responsabile:
Resp. SS Igiene degli alimenti e delle bevande

struttura di riferimento:
SS Igiene degli alimenti e delle bevande

responsabile:
Direttore SC Igiene degli alimenti e della nutrizione

struttura di riferimento:
SC Igiene degli alimenti e della nutrizione

responsabile:
Direttore SC Igiene degli alimenti e della nutrizione

responsabile:
Direttore Amministrativo

struttura di riferimento:
Direzione Amministrativa

  • DPR 376/95, art. 12;
  • LR 12/2000.