Resa del Conto Giudiziale degli Agenti Contabili interni ed esterni “a denaro” e “a materia”

In base a quanto disposto dalla normativa vigente, tutti gli Agenti Contabili devono rendere ogni anno il Conto Giudiziale della loro gestione alla Corte dei Conti.
Il Conto Giudiziale, accompagnato dall’Attestazione di parificazione del Responsabile del servizio economico finanziario aziendale e corredato della necessaria documentazione, deve essere approvato con Decreto del Direttore Generale.
Il Collegio Sindacale deve attestare, per ogni anno e per ogni Conto Giudiziale, le verifiche di parifica effettuate dal Responsabile del servizio economico finanziario aziendale relative alla congruità dei conti giudiziali con le scritture contabili dell'Azienda ovvero rilevare eventuali disallineamenti nei propri verbali di verifica periodica e nel verbale di approvazione del Bilancio d'Esercizio.
Il Conto Giudiziale definitivamente approvato, viene quindi trasmesso alla Sezione Giurisdizionale del Friuli Venezia Giulia della Corte dei Conti tramite l’applicativo SI.RE.CO.

Corte dei Conti.

Accreditamento al “Sistema Informativo Resa Elettronica Conti – SI.RE.CO” gestito dalla Corte dei Conti.

Tramite applicativo SI.RE.CO. al link: https://portaleservizi.corteconti.it/

Conclusione del procedimento attraverso silenzio/assenso.

Decreto di approvazione dei Conti Giudiziali.

Dove e quando

contatti

sede

via del Farneto 3
34142 Trieste (TS)

6° piano

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

Orario Cassa aziendale

martedì, mercoledì, giovedì
9:30 - 12:30

responsabile:
Dott.ssa Cinzia Contento

struttura di riferimento:
SC Economico Finanziaria

responsabile:
Direttore amministrativo

struttura di riferimento:
Direzione Amministrativa

- Codice di giustizia contabile D.Lgs. 174/2016.

- Regolamento aziendale degli Agenti contabili e della resa del conto giudiziale approvato con Decreto n. 560 dd. 15/09/16