Avvisi

Assemblea sindacale del 31 gennaio e 1° febbraio 2022

 dal 31 gennaio 2022

L'Azienda rende noto che nella giornata di 31 gennaio 2022, dalle ore 11.00 alle ore 13.00 presso la Sala "sotto chiesa" dell'Ospedale di Gorizia;
1 febbraio 2022, dalle ore 11.00 alle ore 13.00 presso l'Auditorium dell'Ospedale di Monfalcone
Durante lo svolgimento delle assemblee, sarà garantita la continuità delle prestazioni indispensabili ove previste.

leggi di più

Proroga Bando Servizio Civile Universale

 dal 26 gennaio 2022

Si comunica che è stata prorogata la scadenza del Bando di Servizio Civile Universale: il nuovo termine per presentare le domande è il 10 febbraio 2022 alle ore 14:00. Tutte le informazioni relative al Bando al link:

leggi di più

Riapertura del Centro di Salute Mentale di Barcola

 dal 10 gennaio 2022

ASUGI comunica la riapertura del Centro di Salute Mentale di Barcola, sulle 24 ore a partire dal 10 gennaio 2022.
CREAUS/AB/ss

leggi di più

Nuovi orari della Medicina di Base Distretto Basso Isontino - Sede di Grado

 dal 7 gennaio 2022

Dal 7 gennaio 2022 saranno in vigore i nuovi orari della Medicina di Base Distretto Basso Isontino - Sede di Grado, con i seguenti orari:
• da lunedì a venerdì dalle 10:00 alle 12:30
• lunedì e giovedì dalle 14:00 alle 16:00

leggi di più

IBAN e pagamenti informatici - Attenzione avviso importante:

 dal 1 gennaio 2022

I pagamenti a favore dell'Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina possono essere effettuati con le seguenti modalità:

fino al 31.12.2021
Bonifico bancario su:
UNICREDIT BANCA S.P.A.
IBAN IT 11 H 02008 02230 000105830922
SWIFT CODE UNCRITM10PA

dal 01.01.2022
Bonifico bancario su:
Intesa Sanpaolo SpA
IBAN IT06D0306912344100000046103
SWIFT CODE/BIC: BCITITMM

leggi di più

Regolamentazione accessi visitatori dei pazienti ricoverati

 dal 2 dicembre 2021

A fronte dell'attuale situazione epidemiologica che vede, nel territorio di ASUGI, un progressivo incremento dei casi di positività al virus SARS CoV2, quale misura prudenziale si ritiene necessario limitare temporaneamente l'accesso alle Strutture Ospedaliere.
Pertanto si comunica che dal 2/12/2021 vengono sospese le visite ai degenti.
Gli accessi ai reparti di degenza ospedalieri rimarranno consentiti - con le modalità già indicate in precedenza - per pazienti in condizioni di fragilità/vulnerabilità - che verranno valutati dai responsabili dei servizi.

leggi di più

Riapertura camera iperbarica per attività programmate

 dal 29 novembre 2021

Si comunica che, come da indicazioni del Direttore Sanitario, da lunedì 29 novembre p.v. verrà parzialmente ripresa l'attività programmata del servizio di Medicina Iperbarica. Al fine di garantire i trattamenti ai pazienti che. in base al giudizio del medico del Servizi, risultassero affetti da patologie tali che, se non trattate, comporterebbero una riduzione della prognosi quoad valetudinem

leggi di più

Appuntamenti anagrafe sanitaria distretto 1

 dal 25 ottobre 2021

A partire dal giorno 25 ottobre 2021, a seguito dei lavori di ristrutturazione che interessano l’edificio del Distretto 1, il numero 040 3997850 sarà attivo dalle ore 11.30 alle ore 14.30

leggi di più

Distretto BASSO ISONTINO: Modalità di accesso ai servizi amministrativi distrettuali

 dal 20 ottobre 2021

Si avvisa che dal mercoledì 20 ottobre 2021 l'accesso agli sportelli del servizio della Medicina di Base NON sarà con prenotazione.
Gli utenti che hanno già la prenotazione possono rivolgersi direttamente al back-office seconda porta a sinistra del corridoio.

Pe accedere agli sportelli è necessario munirsi del numero elimina code dalle 8:30 alle 12:30.
L'accesso allo sportello è previsto nel numero di 70 persone giornaliere massime.
Si può accedere agli sportelli, rispettando le attuali normative sull'afflusso nei locali chiusi.

AGGIORNAMENTO DEL 20/10/21:
l'accesso giornaliero è esteso a 100 utenti.

leggi di più

Linee telefoniche ASUGI ripristinate.

 15 ottobre 2021

Le linee telefoniche interne ed esterne di ASUGI area Giuliana sono state quasi completamente ripristinate.
I tecnici, al lavoro sulle linee da questa mattina, sono riusciti a ripristinarne fino ad ora l’85% e contano di risolvere completamente il problema entro le ore 20 di stasera.
L’Azienda si scusa per eventuali disagi causati all’utenza e conferma la totale operatività delle strutture.

leggi di più