SC (UCO) Clinica Chirurgica

La Clinica Chirurgica è un'Unità Clinica Operativa a conduzione universitaria afferente al Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e della Salute dell'Università degli Studi di Trieste ed al DAI di Chirurgia Area Giuliana e si occupa di: 

Malattie chirurgiche dell'apparato digerente:
Con particolare riferimento alle patologie oncologiche del colon-retto, dello stomaco, del fegato e del pancreas. La struttura è accreditata dalla Società Europea di Chirurgia Endoscopica (EAES).
Tutti i casi vengono discussi nell'ambito di riunioni multidisciplinari settimanali che coinvolgono diversi specialisti. La gran parte delle procedure chirurgiche praticate nell'ambito dell'UCO sono realizzate con l'impiego di tecniche mini-invasive/laparoscopiche e robotiche (patologie del colon-retto), con la conseguente netta riduzione degli interventi chirurgici ad addome aperto. Particolare attenzione è data ai metodi di preparazione preoperatoria e di riabilitazione postoperatoria dei pazienti che sono seguiti dopo la dimissione in regime ambulatoriale da personale medico ed infermieristico dedicato alle specifiche patologie. 

Chirurgia della mammella (SSD Breast Unit - Responsabile: prof. Marina Bortul):
Centro per il trattamento della patologia mammaria certificato EUSOMA (European Society of Breast Cancer Specialist). Il centro prevede la gestione multidisciplinare della patologia mammaria, realizzata mediante meeting settimanali di discussione di tutti i casi clinici pre-e post-operatori. Gli interventi chirurgici realizzati prevedono: chirurgia conservativa della mammella, mastectomie totali, skin-nipple-sparing, biopsia radioguidata del linfonodo sentinella e linfadenectomie ascellari, radioterapia intraoperatoria esclusiva (IORT), chirurgia risk-reducing in pazienti ad elevato e documentato rischio eredofamiliare. Tutti i casi eligibili, vengono trattati in collaborazione con la SC di Chirurgia Plastica per interventi di oncoplastica di II livello, ricostruzioni mammarie post mastectomia.

Chirurgia dell'obesità patologica:
La struttura è un centro affiliato alla Società Italiana di Chirurgia dell'Obesità (SICOB). Un'équipe multidisciplinare (diabetologo, psicologo, nutrizionista) è dedicata a questi pazienti, garantendo un approccio globale all'obesità e alle patologie correlate. Vengono praticati interventi chirurgici laparoscopici di bypass gastrico, sleeve gastrectomy e procedure di conversione di precedenti interventi di chirurgia bariatrica, nonché posizionamento endoscopico di palloni endogastrici in collaborazione con l'equipe della SC Gastroenterologia. 

Endocrinochirurgia:
Chirurgia che si occupa specificatamente delle malattie chirurgiche delle ghiandole endocrine: tiroide, paratiroidi, surrene e tumori endocrini del pancreas e dell'apparato gastrointestinale. La struttura è accreditata come centro di riferimento dalla Chirurgia della Tiroide per la Società Italiana Unitaria di Endocrinochirurgia (SIUEC). Sono offerti interventi chirurgici di tiroidectomia e paratiroidectomia realizzati con tecnica tradizionale o mini-invasiva videoassistita. Sono, inoltre, realizzate surrenalectomie laparoscopiche. 

Chirurgia della parete addominale, dell'ernia e dei laparoceli:
Realizzata con tecnica classica e laparoscopica. Tali patologie vengono trattate  prevalentemente in regime di Day Surgery, tranne le ricostruzioni complesse della parete addominale con tecnologie avanzate, che vengono trattate in regime di ricovero ordinario. 

Chirurgia Proctologica:
I pazienti sono seguiti presso un ambulatorio dedicato che offre visite specialistiche proctologiche, medicazioni, anoscopie ed ecografie transanali. Vengono praticati interventi chirurgici per il trattamento della patologia emorroidaria (Milligan-Morgan, Longo, STARR, Laserterapia), delle fistole anali, dei prolassi rettali e dell'incontinenza. 

Chirurgia dei melanomi:
Il paziente viene seguito attraverso un percorso diagnostico e terapeutico aziendale che coinvolge diverse strutture (Clinica Dermatologica, Chirurgia Plastica, Radioterapia, Oncologia, Medicina Nucleare, Otorinolaringoiatria) e consente la gestione multidisciplinare di ogni paziente. Sono offerti interventi di biopsia escissionale delle lesioni dubbie previa valutazione dermatoscopica, biopsia radioguidata del linfonodo sentinella, linfadenectomie estese e terapia delle metastasi sistemiche. 

Rientrano nel mandato della SC Clinica Chirurgica:

Garantire le attività di diagnosi, stadiazione, ristadiazione e trattamento, in urgenza/emergenza e in elezione alle persone affette da patologie:
- benigne e maligne di interesse chirurgico del tubo digerente, del fegato, del pancreas;
- metaboliche e obesità di interesse chirurgico;
- della parete addominale (ernie, laparoceli, traumi, ferite);
- benigne e maligne di interesse chirurgico della tiroide e dei surreni;
- di interesse proctologico.
Garantire le attività didattiche universitarie previste dagli ordinamenti dei corsi di laurea in Medicina e Chirurgia, in Infermieristica, delle scuole di specializzazione.
Realizzare attività di ricerca clinica e di base, anche in modo multidisciplinare.
Realizzare le attività previste nei piani di formazione aziendale e nelle convenzioni con ASUGI.
Contribuire alla valorizzazione, formazione e sviluppo delle competenze del personale.
La Struttura è sede della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale.

Dove siamo

contatti

sede

Strada di Fiume 447
34149 Trieste (TS)

Torre Chirurgica - 14° e 15° piano

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orari di visita

Sono ricoverati in Clinica Chirurgica pazienti con patologie gravi o con degenza postoperatoria impegnativa dal punto di vista assistenziale, con necessità di prevenzione delle infezioni e di tranquillità nel recupero.

Per quanto concerne le visite ai Pazienti ricoverati valgono le regole aziendali finalizzate alla maggior efficacia del lavoro sanitario ed al rispetto della privacy degli altri ricoverati.

Seguire le prescrizioni e le indicazioni del personale del reparto;
Non portare alimenti, bevande e farmaci senza che la loro opportunità sia stata stabilita dal Medico;
Allontanarsi dalla stanza ogni volta che viene eseguita una manovra assistenziale, compresa la consegna della terapia orale e ogni volta che ciò viene richiesto dal personale del reparto.

Per un ovvio controllo del rischio di infezioni nosocomiali, i visitatori non debbono essere più di due per paziente e va evitata la presenza di bambini.

Nel rispetto della tranquillità dei ricoverati vanno evitati rumori inutili.

colloqui coi medici

Contattare la segreteria dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 14:00  allo 040 399 4152,
sabato, domenica e festivi 040 399 4580 oppure 040 399 4520.

Chi siamo Equipe

contatti

sede

Strada di Fiume 447
34149 Trieste (TS)

contatti

contatti

sede

Strada di Fiume 447
34149 Trieste (TS)

Cosa facciamo

Rientrano nelle funzioni della SC Clinica Chirurgica:

  • attività chirurgica e microchirurgica per il trattamento delle patologie di competenza;
  • degenza ordinaria;
  • degenza semintensiva e postoperatoria;
  • degenza diurna;
  • consulenza;
  • attività ambulatoriale, negli ambiti:
    - post-operatorio;
    - colorettale e relativo follow-up;
    - epatobiliopancreatico, grazie anche alla convenzione con l’Istituto del Pancreas di Verona
    - bariatrico;
    - endocrinologico;
    - proctologico;
    - patologia erniaria;
  • HUB per patologia digestiva maggiore e bariatrica;
  • realizzazione e applicazione di PDTA per il carcinoma colorettale, obesità, in integrazione con le altre strutture aziendali anche al fine di garantire appropriatezza degli interventi e continuità delle cure;
  • promozione e attuazione, in collaborazione con le altre strutture aziendali, di programmi di Clinical Governance;
  • collaborazione con l’Amministrazione regionale nella definizione e applicazione delle reti di patologia di competenza della struttura: rete regionale oncologica;
  • docenza e tutoraggio nei corsi di formazione, di laurea, di specializzazione, perfezionamento e master;
  • realizzazione di fellowship e corsi dedicati per specialisti italiani e stranieri;
  • ogni altra funzioni non specificata o di nuova introduzione, riconducibile per analogia al mandato della Struttura.

Il reparto gestisce  l' attività di ricovero con le seguenti modalità:

  • ordinario/programmato: è previsto per gli utenti già valutati presso l'Ambulatorio e per i quali sono stati espletati tutti gli esami preoperatori ed è stata stabilita la data dell'intervento chirurgico;
  • urgente: è previsto per i casi proposti dal Medico del Pronto Soccorso o dal Medico di Medicina Generale e per i quali il Chirurgo di guardia ravvisa la necessità di ricovero in ambiente chirurgico;
  • day-surgery: è previsto per gli interventi che non richiedono degenza ospedaliera o richiedono solo una notte di pernottamento; tali interventi vengono eseguiti presso l'apposita area dell'Ospedale Maggiore dagli stessi medici della Clinica Chirurgica.

Inoltre vengono gestiti ambulatori che svolgono le seguenti attività:prime visite di chirurgia generale

  • visite per patologie specifiche mediante ambulatori dedicati:
         - patologia colorettale
         - trattamento dell'obesità patologica
         - senologia
         - endocrino-chirurgia
         - patologia erniaria
         - proctologia
  • preparazione preoperatoria
  • visite di controllo post intervento
  • medicazioni
  • piccoli interventi chirurgici eseguiti presso l'ambulatorio chirurgico di classe A dell'Ospedale Maggiore

Per saperne di più

Strutture collegate