Ufficio rapporti con il terzo settore, servizio civile e progetti di impiego temporaneo

L’ufficio è preposto alla gestione dei rapporti con il terzo settore, del servizio civile e dei progetti di impiego temporaneo.

 

 

Dove siamo

contatti

sede

Via Giovanni Sai 1 - 3
34128 Trieste (TS)

1° piano - stanza 120

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

Chi siamo

contatti

sede

Via Giovanni Sai 1 - 3
34128 Trieste (TS)
1° piano - stanza 120

contatti

  • telefono:
    + 39 040 3995872
    +39 320 6651593
  • e-mail: serviziocivile@asugi.sanita.fvg.it
  • note:

    Referente Sportello Servizio Civile 

    Orario:
    lunedì e mercoledì  14:00 - 18:00
    martedì e giovedì  10:00 - 14:00
    venerdì chiuso

sede

via G. Sai 1-3 - 1° piano - stanza 120
34148 Trieste (TS)

Cosa facciamo

L'attività dell'Ufficio è finalizzata a svolgere le seguenti funzioni:

  • rilevazione dei fabbisogni, programmazione delle fasi attuative e monitoraggio delle iniziative aziendali di coinvolgimento/collaborazione con l'associazionismo e altri soggetti del terzo settore per lo svolgimento di attività integrative e complementari, di supporto ai servizi pubblici, innovative e sperimentali, frutto di co-progettazione nell'ambito del sistema integrato;
  • coordinamento, gestione amministrativa e organizzativa, in raccordo con le Strutture aziendali interessate, delle funzioni e delle attività relative alla partecipazione a bandi per la realizzazione di progetti di Servizio Civile Nazionale e Solidale e all'implementazione dei progetti (vedi Sportello dedicato);
  • ricerca e promozione dell'utilizzo di strumenti e misure per la realizzazione di politiche attive di inclusione e attività di utilità collettiva, mediante l'impiego di particolari categorie di soggetti, come la progettazione e gestione di iniziative di impiego temporaneo in lavori di utilità pubblica e sociale, ecc.

 

Sportello Servizio Civile

ll Servizio Civile Nazionale, istituito con Legge 64/2001, opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell'inclusione e dell' utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell'occupazione giovanile. Rappresenta in una concreta opportunità, per i giovani dai 18 ai 28 anni, di dedicare un anno della propria vita all'impegno solidaristico in favore della collettività.

Il Servizio Civile Solidale, iniziativa promossa dalla Regione Friuli Venezia Giulia ed avviata nel 2009, ha l'obiettivo di stimolare la partecipazione dei giovani dai 16 ai 17 anni ad esperienze di solidarietà e di cittadinanza attiva.

Il Servizio Civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, un importante momento di crescita personale e un' opportunità di formazione alla cittadinanza attiva, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del Paese.

Per la consultazione dei bandi attivi si rimanda alla pagina dedicata.

Per saperne di più

Strutture collegate