SC Pneumologia

Rientrano nel mandato della SC Pneumologia:

  • garantire le attività di prevenzione, diagnosi e trattamento, in urgenza/emergenza e in elezione alle persone affette da patologie respiratorie;
  • garantire le attività specialistiche nell'ambito delle reti, previste dalla normativa regionale (art. 39, LR 17/2014), per l'assistenza alle persone affette da broncopneumopatia cronico ostruttiva (BPCO) o con insufficienza respiratoria a domicilio, in sinergia con le Cure Primarie, i Distretti, le strutture territoriali e i CAP;
  • garantire le attività didattiche universitarie previste dagli ordinamenti dei di laurea in Medicina e Chirurgia, in Infermieristica, Fisioterapia, specializzazione in malattie dell'apparato respiratorio, Medicina interna e Medicina d'urgenza;
  • realizzare attività di ricerca clinica e di base;
  • realizzare le attività previste nei piani di formazione aziendale e nelle convenzioni con ASUITs;
  • contribuire alla valorizzazione, formazione e sviluppo di competenze del personale.

La Struttura è convenzionata con la Scuola di Specializzazione in malattie dell'apparato respiratorio dell'Università degli Studi di Modena, aderisce alla rete europea ERN-LUNG, ed è Centro di riferimento per lo studio e la cura dell'ipertensione polmonare con attività di cateterismo cardiaco destro e attività ambulatoriale e follow-up.

La Struttura Complessa Pneumologia si è formata nel 2000 per unione di due unità operative e negli ultimi anni ha assunto sempre più un ruolo di riferimento specialistico con competenze su tutta la patologia respiratoria.
La degenza conta 11 posti di ricovero ordinario e 6 letti monitorati di Terapia Intensiva Respiratoria (UTIR), oltre a 1 posto letto per il ricovero in day-hospital. E' dotata di moderne attrezzature di endoscopia toracica e fisiopatologia respiratoria, di palestre e personale dedicati per la riabilitazione respiratoria e di un laboratorio proprio per analisi non routinarie (es. analisi dell'espettorato indotto). E' una struttura praticolamermente specializzata per la diagnosi e cura delle pneumopatie infiltrative diffuse e rare e dell'ipertensione polmonare primitiva e secondaria. Dal 2016 la S.C. Pneumologia di Trieste è entrata a far parte del ristretto numero di Centri specializzati della Rete Europea per la diagnosi e cura delle malattie rare polmonari (ERN-LUNG).

La SC Pneumologia fa parte della Rete Regionale delle malattie rare per la pneumologia ed in particolare è Centro di riferimento nazionale per le seguenti patologie:

  • Malattia da deficit di alfa 1-antitripsina
  • Fibrosi Polmonare Idiopatica
  • Ipertensione polmonare
  • Proteinosi alveolare polmonare (si esegue lavaggio polmonare totale)
  • Sarcoidosi
  • Polmonite eosinofila
  • Linfangioleiomiomatosi (LAM)
  • Istiocitosi X a cellule di Langherans
  • Complicanze polmonare in Sclerodermia (Sclerosi sistemica)
  • Dermatomiosite
  • Altre patologie respiratorie rare
  • In collaborazione con il Centro delle Malattie Rare della Regione FVG segue pazienti affetti da Malattia di Pompe (glicogenosi di tipo II).

Ulteriori informazioni sono disponibili nella carta dei servizi.

 

Dove siamo

contatti

  • telefono:
    +39 040 3994667 Segreteria
    +39 040 3994068 Segreteria
  • fax: +39 040 3994668 Segreteria

  • telefono:
    +39 040 3994675 Degenza
    +39 040 3994673 Day Hospital

sede

Strada di Fiume 447
34149 Trieste (TS)

Torre Chirurgica - 13° piano / Torre Chirurgica - Degenza - 13° piano

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orari

segreteria
da lunedì a venerdì 8:30 - 13:00

visite
è possibile visitare i propri cari in qualsiasi momento, tenendo conto che il reparto è organizzato secondo alcune regole fondamentali, che si invita a rispettare; tra queste, si prega cortesemente di lasciare il reparto e accomodarsi in sala d'attesa, ogni qualvolta volta richiesto dal personale.

colloqui coi medici:
tutti i giorni 12:00 - 13:00

Per contattare telefonicamente un medico, si prega di chiamare dopo le 12:00.

contatti

  • telefono:
    +39 040 3992809 Ambulatorio
    +39 040 3992808 Ambulatorio

  • telefono:
    +39 040 3992811 Palestra Riabilitazione Respiratoria
    +39 040 3992681 Palestra Riabilitazione Respiratoria
  • note:

    Fisioterapia Respiratoria e Ambulatorio Fisiopatologia Respiratoria:
    via Slataper - 2° piano.

sede

Piazza dell'Ospitale 1
34129 Trieste (TS)

lato via della Pietà - 2° piano

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

Chi siamo Equipe

contatti

sede

Strada di Fiume 447
34149 Trieste (TS)

Cosa facciamo

Rientrano fra le funzioni della SC Pneumologia:

  • degenza ordinaria;
  • degenza semintensiva;
  • degenza semi-intensiva pandemica (PneumoCOVID);
  • degenza diurna;
  • consulenza richiesta dalle altre strutture aziendali;
  • fisiochinesiterapia e riabilitazione pneumologica/respiratoria: intra- ed extra-ospedaliera;
  • attività di endoscopia bronchiale e pleurica, sia diagnostica che operativa (Pneumologia Interventistica):
  • fibrobroncoscopia, broncoscopia rigida, manovre con ago per via endoscopica (TBNA, criobiopsie, TBB), eco-guidata o sotto guida radioscopica;
  • disostruzione delle vie aeree, laserterapia, debulking tumorale;
  • collaborazione con S.C. Radioterapia per procedure di brachiterapia;
  • monitoraggio e misurazione invasive della pressione polmonare;
  • ecografia toracica clinica;
  • consulenza endoscopica all’anestesista in sala operatoria (per esempio intubazioni difficili, ….).
  • attività ambulatoriale:
  • per la diagnosi, il trattamento ed il follow up
  • dell’asma bronchiale;
  • delle pneumopatie infiltrative e rare;
  • della TBC polmonare sospetta e accertata, ivi compresa la TB latente;
  • di allergologia respiratoria, test di allergometria, ed è Centro di riferimento per la rete Allergologica regionale (D.G.R. FVG n 946/2017: diagnosi e terapia ipersensibilità veleno imenotteri);
  • di fisiopatologia respiratoria di II° e III° livello;
  • per le persone in ossigenoterapia e/o ventiloterapia domiciliare;
  • per le persone affette da sindrome delle apnee notturne, obesità, ipoventilazione e altri disturbi respiratori nel sonno (sede di Master II° livello UniTs);
  • diagnostica endoscopica con procedure invasive di base (per esempio toracentesi e pleurodesi);
  • counseling antifumo infermieristico e medico.
  • monitoraggio cardiorespiratorio notturno a domicilio per la diagnosi e rivalutazione dei casi di sindrome delle apnee notturne;
  • realizzazione di sinergie con le strutture territoriali per la presa in carico delle persone affette da BPCO;
  • HUB per pneumologia interventistica, UTIR e pneumopatie complesse e rare, ipertensione polmonare, malattie dell’interstizio polmonare (pneumopatie infiltrative diffuse), malattie polmonari rare, casi di ostruzione neoplastica delle vie aeree e casi di
    versamento pleurico che hanno necessità di inquadramento con procedure invasive complesse;
  • realizzazione e applicazione di PDTA per le persone affette da BPCO, tumore polmonare, pneumopatie infiltrative diffuse, ipertensione polmonare, OSAS, e mesotelioma, in integrazione con le altre strutture aziendali, anche al fine di garantire
    appropriatezza degli interventi e continuità delle cure;
  • promozione e attuazione, in collaborazione con le altre strutture aziendali, di programmi di Clinical Governance;
  • collaborazione con l’Amministrazione regionale nella definizione e applicazione delle reti di patologia di competenza della struttura, tra cui la rete delle malattie rare polmonari,
  • docenza e tutoraggio nei corsi di formazione, di laurea in Medicina e Chirurgia, in Infermieristica, Fisioterapia e di Specializzazione in malattie dell’apparato respiratorio, medicina interna e medicina d’urgenza;
  • attività di ricerca in collaborazione con altre istituzioni e società scientifiche nazionali ed internazionali, con particolare attenzione alle collaborazioni transfrontaliere;
  • ogni altra funzioni non specificata o di nuova introduzione, riconducibile per analogia al mandato della Struttura.

 

Per saperne di più

  • Carta dei servizi  [pdf - 887,31 KB] (il link apre una nuova finestra)

    La Carta dei Servizi illustra la Struttura, le sue peculiarità e caratteristiche specifiche, la sua organizzazione, i suoi componenti.
    Si rivolge in particolar modo agli assistiti e ai loro familiari/caregiver/conoscenti.

Strutture collegate